• Facebook
  • Instagram

Santa Maria di Castellabate (SA)

Via Flavio Gioia

P.iva 05106630659

Giulia + 39 333 71 31 975
Francesca +39 333 79 33 842

info@agriturismoperrotti.it

© 2019 Torre del Mare srl
foto di Luca Scudiero

sito curato da Nicoletta Conficconi

Dimora Storica

EVENTI E VACANZE SUL MARE

Bene Culturale riconosciuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo di Salerno

Benvenuto

Siamo Giulia e Francesca.

Siamo liete di  farti soggiornare nell'antica casa della nostra famiglia, da secoli affacciata direttamente sul mare, in una cornice storica unica ed indimenticabile.

Ti accogliamo nella tranquillità degli antichi appartamenti di Torre Perrotti, che conservano ancora il sapore della tradizione, per farti vivere le vacanze più serene che tu abbia mai vissuto.

1/5

Terrazza

Immagina il giorno del tuo matrimonio in una location sul mare, su una terrazza dalla vista mozzafiato, davanti al sole che tutti i giorni dell'anno tramonta sfiorando l'acqua del Tirreno.

Qui trovi l'essenziale per fare volare il cuore, colori, suoni e profumi e rendere unico e speciale il tuo matrimonio.

Testimonials

"Quale migliore cornice per coronare il nostro sogno? Panorama incantevole, atmosfera suggestiva e una titolare premurosa e genuina.

Il calore del sud che non si smentisce mai."

- Valeria Papetti

Storia

Denominata nei documenti d’archivio “Torre ubi dicitur la Pagliarola, torre in marittima constructa vel in marittima Castri Abatis, Torre della Marina del Castello dello Abate, ed in ultimo Torre Perrotti”, fu edificata, su disposizione regia, nella prima metà del secolo XV, nei pressi  dell’antico porticciolo medioevale de “lu Traviersu”, nell’Antica ed omonima località della Pagliarola, vasta area pianeggiante delimitata dal mare e dalle pendici  del Monte Sant’Angelo, su cui fu costruito il Castello dell’Abate.

Dopo la caduta dei Sanseverino, la Torre passò nelle mani di varie e potenti famiglie di feudatari (Caracciolo, Carafa, Freccia, Filomarino) per essere definitivamente requisita dalla Regia Corte, perché ritenuta indispensabile per il controllo dei traffici commerciali e per la difesa del litorale dagli attacchi dei Turchi.